Coniglio Arrosto

Il coniglio arrosto viene cotto in casseruola e non nel forno, come verrebbe fatto di pensare.
In un quarto d’ora di preparazione e 65 minuti di cottura il piatto sarà pronto da gustare !

Per quattro persone è neccessario:

– 1 coniglio da 1 kg; in alternativa, un coniglio già in parti
– ½ litro di brodo di carne
– 1 bicchiere di vino bianco
– Olio extravergine di oliva
– 30 grammi di burro
– Pepe nero
– Sale
– 4 foglie di salvia
– 1 rametto di rosmarino

  • In una padella  dotata di coperchio, mettiamo olio extravergine di oliva e burro, facendo fondere i due ingredienti. Intanto, tritiamo rosmarino e salvia.
  • Nella padella rosoliamo il coniglio in pezzi, cospargendolo col trito di sapori.
  • Quando la carne sarà rosolata, aggiungiamo il vino, lasciandone evaporare l’alcool. Abbassiamo poi la fiamma, uniamo il brodo e copriamo.
  • A fuoco dolce, facciamo cuocere per una cinquantina di minuti: il brodo dovrà essere evaporato e il coniglio arrostito.
  • Lo serviremo caldo, se vogliamo contornato di patate, irrorato dal fondo di cottura.

Lasciaci un commento